home-slide-image

Nike Air Huarache BBall 2012

Siii, lo sappiamo, vi starete chiedendo: ma quanto sono zarre??? Con il nome che portano, hanno una grande responsabilità e vederle in chiave moderna può fare storcere qualche nasino… ma daiiii.. siamo nel 2012 raga… un po’ di tech non guasta: fareste a meno del vostro iPhone???
Ste Nike Air Huarache BBall 2012 hanno una colorazione uscita dai fumetti, anche il nome dei colori è assurdo: Wolf Grey/Action Green, ma una volta che le metti ai piedi, accendono anche l’outfit più scarso. La suola tipo Free rende ogni passo un successo, nel senso che sono comode di brutto.
A noi ci piacciono di braulio. Vuol dire che siamo zarri? Cmq se piacciono anche a voi le trovate da Spectrum, il vostro negozio di caramelle preferito.

Disponibili anche online nel Nike store di Graffitishop.
Date un’occhiata anche a tanti articoli scontati nell’Outlet Nike.

Leggi anche

design-inform-recycle

Design Inform recYcle

18/05/2022 outdoor

Prendendo spunto dall’esigenza fondamentale di ridurre l’impatto ambientale delle attività outdoor senza rinunciare alla protezione di gear di alta qualità, SPECTRUM ha collaborato con il …

no-borders-behind-bars

No borders behind bars

28/04/2022 Lifestyle

Inocent Kidd, tatuatore hand-poke, ha imparato a tatuare in una prigione colombiana. Oggi continua la sua detenzione e la sua attività sottobanco in Francia. Attraverso …

imaginary-bear-spotting

Imaginary Bear Spotting

21/04/2022 outdoor

Il fotografo e documentarista iper-(ir)realista Eric Persona ha intrapreso un viaggio visivo esplorando le narrazioni locali sull’iconico orso bruno sloveno, documentando la presenza artificiale legata …

minimal-surface

Minimal Surface

30/03/2022 Store News

L’intervento umano, diviso tra la volontà impossibile di mimesi della natura e la necessità di sfogare lo stimolo creativo, ricopre una superficie minima quando è …

the-new-life-of-dated-innovation

The new life of dated innovation

28/03/2022 Lifestyle

Le pagine d’archivio occupano uno spazio sempre più ampio nei feed degli utenti fashion-conscious. In mezzo al caos spersonalizzato dei venditori di vintage, i curatori …

Archives