home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image

Rebel 8 Spring 2013

Rebel 8 è un marchio inconfondibile, l’impronta dell’eclettico Mike Giant, Co-fondatore del brand, è sempre viva e persistente. Si respira aria di droga, strade californiane, soldi, tatuaggi, tipe toste e gente losca, in ogni capo della collezione. Le nuove grafiche e i nuovi motti sono paura, sempre meglio zio.

Oltre alle celebri t-shirt e gli introvabili cappellini, c’è anche qualche pezzo per completare l’outfit in pieno stile. Una Coach Jacket trapuntata in cotone, una camicia in flanella leggera e un par de felpe.

Già disponibili a Milano da Spectrum e su Graffitishop, il nostro store online.

Rebel 8, Degenerates Jacket. Con questa e una lacrima tatuata sotto l’occhio sinistro, fate brutto.

Rebel 8, Young American Shirt, varie tees e cap. Bella di flanella.

Felpe & Co. Tutto marchiato Rebel 8.
Qui di seguito una mini gallery di dettagli che concludono la storiella gangster di oggi.

Leggi anche

fila-body-rock

Fila “Body Rock”

Streetwear

I cool kids di oggi sono abituati a mescolare tracksuit vintage con collane d’oro, sneakers appena uscite e jeans slavati, dove tengono lo smartphone e …