home-slide-image

Katsu Drone Graffiti

Il nuovo progetto di Katsu (non stiamo a spiegarvi chi è, cosa ha fatto, perchè di sicuro già lo sapete), porta i graffiti e il vandalismo verso una nuova direzione. In pratica ha studiato un sistema per collegare uno spray ad un drone radiocomandato. Per ora è in fase di test, ma la volontà di Katsu è di creare una tecnologia open source che venga usata come potentissimo strumento dai writer stessi, perchè virtualmente sarebbe in grado di abbattere molti limiti, quali accedere a posti difficilmente accessibili.
Dato che i droni sono anche programmabili e si possono automatizzare, le possibilità sono davvero infinite: si potrebbe fare in modo che sia il drone stesso, in maniera autonoma, a creare le “opere” e cercare i posti dove realizzarle, oppure pensate ad una squadra di droni che andrà in giro a scrivere il vostro nome. Quindi, come si faranno i graffiti nel 2024?

Se volete approfondire, su Vice Motherboard c’è l’articolo completo, con intervista.

Leggi anche

winter-sale-2019-40-off

Winter Sale 2019 – 40% OFF

Promo

Bella raga, buon anno! Sarai ancora tutto sballato, quindi facciamo in fretta. Da domani, giovedì 2 gennaio, hai fino al 40% di sconto su un …

rip-n-dip-x-mario

Rip N Dip x Mario

New in Store

Oltre a essere disponibile su Graffitishop, la collezione Rip n Dip ispirata a Mario è sbarcata anche in Casati. Una mini capsule da 4 pezzi in totale: …

cyber-monday

Cyber Monday

Promo

Le promo piacciono, non c’è un c*zzo da fare. Ecco perché facciamo anche noi il Cyber Monday, nel modo più easy possibile. 30% di sconto …