home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image

Nike Flyknit Racer “Multicolor”

spectrum-milano-Nike-Flyknit-Racer-Multicolor-1

Direi che le date chiave del periodo post seconda guerra mondiale sono tre, tutte insindacabili: la caduta del Muro nel 1989, Fabione che alza la coppa nel 2006 e la meravigliosa novità delle Olimpiadi di Londra 2012. Archiviate le prime due senza bisogno di ulteriori dettagli, soffermiamoci sulla terza: Londra 2012 sarà sicuramente ricordata per le imprese di quell’androide che risponde al nome di Usain Bolt, di Mr Gold Digger – Kanye, per una volta non c’entri – Micheal Phelps e della nazionale USA di Basket, la più forte dal Dream Team di Barcellona ’92. Ma in quell’edizione a cinque cerchi fece il suo esordio una scarpa più unica che rara, il picco assoluto di 15 anni di lavoro targati Nike, delle sneakers da running che ci hanno ricordato perché il ruolo di game-changer nel mondo delle sneakers appartiene da sempre allo Swoosh. le Flyknit Racer, infatti, sono state il primo fiocco di neve a perdere l’appiglio con la montagna, il fenomeno che ha dato inizio a una valanga di proporzioni inaudite, travolgendo e minando l’intero concetto delle calzature sportive. Queste sneakers Nike presentavano una tomaia interamente realizzata in Flyknit, un materiale talmente leggero da far sembrare impossibile un suo utilizzo nel processo di creazione stesso della tomaia. Invece Nike ci è riuscita, dando alla luce un Frankenstein particolarmente sexy e aggraziato, segnando di fatto l’inizio della Textures War, la “Guerra dei materiali” in cui i brand si sfidano a trovare il tessuto più leggero, moderno ed elastico possibile. L’utilizzo del Flyknit su diverse silhouette – incluse alcuni modelli storici come le Air Max o Air Force 1 – è ormai completamente sdoganato, ma la strada l’hanno asfaltata le Racer, che rendono il nostro Aprile decisamente migliore con una release Multicolor. Tomaia interamente Rainbow, tecnologia Dynamic Flywire per adeguarsi al piede e unità Zoom Air nell’avampiede, inclusa un’intersuola iniettata in phylon e suola a forma di diamante: parafrasando uno dei più famosi spot Nike “If it doesn’t challenge you, it doesn’t change you”.

Le nuovissime Nike Flyknit Racer “Multicolor” sono disponibili sul Nike Store di Graffitishop.
Non tralasciare i tantissimi sconti che puoi trovare sul nostro Outlet Nike.

Leggi anche

fila-x-spectrum

Fila x Spectrum

Streetwear

La collezione Fila x Spectrum prende spunto dall’archivio infinito di Fila e deve molto alla cultura hip hop. Questa collaborazione celebra l’identità di Fila e …

back-in-da-block

Back in da Block

Store News

Ora è ufficiale, siamo tornati m*rde! Spectrum riapre la cler lunedì 18 maggio con un paio di novità: siamo aperti anche di domenica, e chiudiamo …

prenota-la-tua-prossima-visita

Prenota la tua prossima visita

Store News

Per rispettare le regole vigenti, sarà consentito l’ingresso di un cliente alla volta. Il nostro sistema ti permette di prenotare la tua prossima visita, saltando una …