home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image

adidas Yungsters Ep.01: The Junkyard

Gli Yungsters mixano la thug life da GTA con lo streetwear OG dei palazzi dove sono cresciuti. Ai piedi hanno l’ultimo paio di Continental 80, in tasca il telefono squilla: la città chiama, si parte.

Tutti adidas Originals dalla testa ai piedi, gli Yungsters si muovono per strada come dentro un videogioco, con la mappa del quartiere stampata in testa e il prossimo spot che li aspetta. Dalla yard alle vie del centro, qualsiasi zona parla il loro slang: un codice fatto di pantaloni che cadono sulle sneakers adidas, di Trefoil bianco sulla felpa, catene d’oro e occhiali da sole.
Sono i particolari che li separano dal resto, gli stessi dettagli dietro il successo di adidas Originals. Non basta una tracksuit fatta bene o un paio di sneakers fighe; serve di più. Arrivi a stringere il cuore pulsante della città tra le mani solo quando rischi tutto, quando metti in gioco tutto quello che hai per fare l’ultimo step, quello che separa le leggende urbane dai semplici ragazzi di strada.

Scopri gli outfit degli Yungsters su Graffitishop
Tieniti pronto al prossimo capitolo: adidas Originals e gli Yungsters non hanno ancora finito.

Leggi anche

vans-x-purlicue

Vans x Purlicue

Sneakers

Ormai il Capodanno cinese è sottolineato in rosso sul calendario degli sneakerhead di tutto il mondo. Da anni, i brand più hype della scena tengono …