home-slide-image

Air Max Week by Graffitishop

Da quando è nata come Blue Ribbon nel 1964, Nike ha sempre cercato di rendere possibile l’impossibile. E ci è sempre riuscita.

Come quando ha capito che il futuro delle sneakers sarebbe passato da alcuni cuscinetti di gas pressurizzato inseriti nella suola. Siamo nel 1978, e nelle Tailwind debutta la prima Air Sole, una speciale intersuola riempita d’aria. Nel 1987 la tecnologia Air diventa visibile per la prima volta nelle Air Max 1, disegnate da un architetto freelance che si era innamorato dell’architettura a vista del centro Georges Pompidou di Parigi, progettato da Renzo Piano. Il designer delle prime Air Max è Tinker Hatfield, un tipo eccentrico di cui sentiremo parlare.

Da allora, l’Air Technology ha sperimentato ogni tipo di forma, dimensione e supporto, cambiando per sempre il significato della parola “Sneakers”.
In occasione dell’Air Max Week , abbiamo ripercorso la storia delle Air Max con una timeline approfondita che ne analizza i modelli più famosi. Un viaggio che parte dal 1987 e arriva fino al 2019.⁣.. per ora.⠀

Clicca sul link e scopri di più sulla tua Air Max preferita!
Altrimenti, fai un salto sulla nostra pagina di Nike se vuoi acquistarne un paio.

Leggi anche

fila-x-spectrum

Fila x Spectrum

Streetwear

La collezione Fila x Spectrum prende spunto dall’archivio infinito di Fila e deve molto alla cultura hip hop. Questa collaborazione celebra l’identità di Fila e …

back-in-da-block

Back in da Block

Store News

Ora è ufficiale, siamo tornati m*rde! Spectrum riapre la cler lunedì 18 maggio con un paio di novità: siamo aperti anche di domenica, e chiudiamo …

prenota-la-tua-prossima-visita

Prenota la tua prossima visita

Store News

Per rispettare le regole vigenti, sarà consentito l’ingresso di un cliente alla volta. Il nostro sistema ti permette di prenotare la tua prossima visita, saltando una …