home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image
home-slide-image

Nine-Ties Ep.02: The Reebok Aztrek

Nel primo capitolo di Nine-Ties riflettevamo sulla stranezza degli anni ’90. Un periodo di cambiamenti e rivoluzioni, con l’accento sull’ascesa delle periferie.

In anni così volubili sono emerse nuove realtà ed è aumentata l’importanza del singolo. Piano piano, lo stile ha iniziato a essere interpretato in modo più personale, slegato dalle sub-cultures degli anni ’80 e tarato sulle preferenze degli individui. I produttori di sneakers hanno fiutato questa trasformazione prima degli altri, ampliando la loro offerta con nuovi modelli all-around, concentrandosi sulla tecnologia e lasciando la questione stilistica alle singole persone.

In questo scenario, le Reebok Aztrek si sono prese il ruolo da protagonista. Ideate dal guru Christian Tresser e uscite nel 1993, queste sneakers Reebok hanno scritto pagine di street style con due colorway che ricordano le vecchie tracksuit in nylon. Qui ritornano con design, materiali e palette OG in una versione identica all’originale, con il sistema di ammortizzazione Hexalite inserito nell’intersuola e una tomaia in mesh e suede. TI stai chiedendo se sanno reggere i ritmi frenetici delle città di oggi?

Mettile alla prova. Clicca e scopri la storia completa dei Nine-Ties.
Oppure passa sul Reebok Store di Graffitishop e scegli la tua sneaker preferita.

Leggi anche

vans-x-purlicue

Vans x Purlicue

Sneakers

Ormai il Capodanno cinese è sottolineato in rosso sul calendario degli sneakerhead di tutto il mondo. Da anni, i brand più hype della scena tengono …