home-slide-image

Nike Air Structure OG

Dopo le Air Huarache, un’altra Nike festeggia i suoi 30 anni con una riedizione della colorway OG. Le Air Structure sono pronte a tornare sulla scena nella stessa veste “teal” e “infrared” del modello originale, uscito nel 1991.

Un piccolo capolavoro di tecnologia, ideato per sopperire alla iperpronazione, ma anche presenza fissa nella weekly rotation di molti sneakerheads con il pallino dell’heritage.

Partiamo da un chiarimento: la pronazione non è una cosa negativa. Quando corriamo è normale che il piede si inclini naturalmente verso l’interno. “Questo riflesso spontaneo ci permette di affrontare tranquillamente superfici disomogenee” spiega Lee Welch, fisioterapista specializzato in infortuni agli arti inferiori nei runner, “in pratica, il nostro corpo si comporta così per assorbire e scaricare l’energia della corsa senza traumi”.

Ma l’iperpronazione impedisce al corpo di distribuire questa forza in modo ottimale, aumentando il rischio di infortuni. Così, per soddisfare le nuove necessità dei runners, Nike lancia le Air Structure nei primi anni ‘90. Il design si porta dietro le funzionalità delle Air Stab – la seconda sneaker con Air Unit visibile – ma aumenta la stabilità grazie a una suola più ampia e piatta, perfetta per assorbire gli urti senza influenzare il movimento del piede.

Se non contiamo il remake del 2007 – ma uscito con un nome diverso: Air Structure Triax 91 – è la prima volta che le Air Structure vengono rifatte come si deve. La versione del 2021 ha una tomaia bianca in mesh con inserti neri in suede, mentre lo Swoosh, i passalacci, la linguetta e gli inserti in prossimità dell’Air Unit sono colorati di “teal” e “infrared”.

Leggi anche

420-stoners-and-social-stigma

420, stoners and social stigma

20/04/2021 Lifestyle

Anche se lo chiedi ai pot smokers più assidui, ognuno ha la sua versione sull’origine del termine 420. Per qualcuno deriva dal numero delle sostanze chimiche presenti …

lookbook-ss21

Lookbook SS21

19/04/2021 Streetwear

Con le giornate che si allungano, e un clima che inizia a mantenere le promesse, sale la voglia di nuovi outfit. Costruito attorno ad alcuni …

puma-wild-rider

Puma Wild Rider

14/04/2021 Sneakers

“City in motion” è una frase che offre uno spaccato delle città di oggi, organismi liquidi che cambiano faccia con una rapidità impossibile da prevedere …

vans-x-penn

Vans x Penn

13/04/2021 Streetwear

Negli ultimi anni, mondi che prima viaggiavano quasi parallelamente, senza sfiorarsi, hanno iniziato a dialogare. Vans x Penn è frutto di questo continuo processo di mix …

the-rise-of-outdoor-arcteryx

The rise of outdoor: Arc’Teryx

31/03/2021 Streetwear

Ormai chi è dentro il nostro mondo street sa che lo stile gorpcore verte sulla funzionalità, visto che si basa sul ricollocamento dei capi techwear e hiking nel …

stussy-spring-2021

Stüssy Spring 2021

19/03/2021 Streetwear

La nuova lineup stagionale di Stüssy è un inno all’essential wear. I concetti chiave sono layering e versatilità, espressi attraverso una selezione di capi basic e colorway …

converse-x-chinatown-market

Converse x Chinatown Market

18/03/2021 Sneakers

Avete presente la giacca di pelle indossata da Michael Jordan dopo la vittoria del suo sesto e ultimo titolo, quando ancora stava uscendo dal campo? …

Archives